Aziende

Le casette in legno per un ottimo campeggio

Utilizzare una casetta in legno in campeggio
Le casette in legno sono ideali anche per il campeggio; si possono utilizzare come dimora, infatti moltissimi campeggi allestiscono apposite aree con case mobili in legno di diversa misura e dimensione, in modo da poter ospitare anche fino a 6-8 persone. Sono disponibili anche casette per campeggio con altro utilizzo: nei campeggi stanziali si usano come verande per camper e caravan di varia tipologia, in modo da rendere la roulotte quasi un vero e proprio appartamento. Volendo è possibile allestire una casetta per campeggio anche in un terreno di proprietà, posto vicino al mare, in collina o in montagna: sarà comunque necessario informarsi sulle richieste da effettuare al comune di residenza, in modo da essere certi di seguire le leggi in merito.

Allestire una casetta per il campeggio
Tipicamente le casette per campeggio sono posizionate in una zona pianeggiante, preparando un terreno livellato e compattato, utilizzando anche uno strato di ghiaia o sabbia. In questo modo le casette in legno garantiscono una migliore durata nel corso del tempo e una perfetta stabilità. Gli smottamenti laterali infatti sono in genere una delle principali cause di crepe o di altre problematiche nelle pareti di questo tipo di costruzioni. La casette in legno per campeggio non hanno dimensioni eccessive, perché in genere sono pensate esclusivamente per trascorrere la notte e per garantire il minimo dei servizi necessari ad un campeggiatore. Le casette per campeggio quindi sono munite di una zona giorno, con cucina, e di almeno una camera da letto. Il bagno non è sempre necessario, perché nei campeggi di grandi dimensioni la zona sanitari è posizionata centralmente, in modo da soddisfare tutti gli occupanti della struttura. Esistono però in commercio anche casette in legno per campeggio munite div ano da adibire a bagno, con anche una doccia o una piccola vasca.

Le caratteristiche di una casette per campeggio
La maggior parte delle casette per campeggio sono munite di ruote, sono infatti chiamate case mobili. Lo stesso avviene per le casette in legno, per una semplice ragione: in qualsiasi campeggio è necessario periodicamente revisionare e aggiornare la pavimentazione. Se le casette in legno sono munite di ruote possono essere spostate agevolmente, per procedere con le operazioni di sistemazione del terreno sottostante. In alcune aree poi questo tipo di costruzioni rimangono in posizione esclusivamente durante la bella stagione, mentre in inverno vengono ammassate vicine, e coperte con teli anti polvere e antigrandine, in modo da evitare che si rovinino a causa delle intemperie. Le casette per campeggio sono disponibili anche in materiale plastico o in resina, anche se le casette in legno sono decisamente preferite, anche dai clienti, perché hanno un aspetto migliore, che ricorda più un piccolo chalet piuttosto che un ricovero di fortuna. Le tettoie per caravan e roulotte sono invece spesso sopraelevati, in modo da essere perfettamente in linea con l’altezza del piano del mezzo cui si accostano. Sono particolarmente diffuse in alcuni campeggi.

No Comments Found

Leave a Reply